La Russa a Bari al fianco di Fitto. Da Fratelli d'Italia critiche per il centrosinistra: "A rischio il voto di genere"

Sulla questione doppia preferenza: "Ritirare gli emendamenti, convocare il Consiglio regionale per votare il ddl Emiliano, firmare il decreto di indizione delle elezioni"

"Ritirare gli emendamenti, convocare il Consiglio regionale per votare il ddl Emiliano, firmare il decreto di indizione delle elezioni": è il percorso suggerito da Fratelli d'Italia per risolvere lo stallo della doppia preferenza di genere in Consiglio regionale della Puglia. Ad affermarlo, a Bari, è il senatore Ignazio La Russa, tra i leader di Fdi, che ha incontrato il candidato presidente del centrodestra alle elezioni Regionali pugliesi, Raffaele Fitto. All'appuntamento, in un albergo barese, è intervenuto anche l'onorevole Marcello Gemmato. L'appello di Fdi è rivolto direttamente al governatore Emiliano: il partito ribadisce di voler votare ("come tutto il centrodestra") il disegno di legge-

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quando la gente è disperata si attacca a tutto", ha esordito così il senatore La Russa riferendosi ai retroscena del mancato voto sulla doppia preferenza di genere in consiglio regionale da parte di Emiliano e della sua maggioranza: "Emiliano e il centrosinistra stanno mettendo a rischio il voto di genere. Se il presidente della Repubblica dovesse non firmare il decreto - dice - , si andrebbe a votare senza doppia preferenza di genere. Stanno facendo un calcolo bieco sulla pelle delle donne".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento