Meloni a Bari per supportare Fitto e le liste di Fratelli d'Italia: "Basta con il poltronificio Puglia di Emiliano"

La leader di Fratelli d'Italia ha incontrato il candidato del centrodestra alle Regionali in largo Giannella. Sul palco interviene anche l'onorevole Gemmato: "Centrodestra è unito"

Giorgia Meloni torna a Bari per sostenere Raffaele Fitto nella corsa per la Presidenza della Regione Puglia e incontra i candidati delle liste di Fratelli d'Italia nel corso di un evento sul palco di Largo Giannella sul lungomare di Bari: "Sono molto ottimista, ha affermato la leader di Fdi - penso che i pugliesi sceglieranno chi ha dimostrato amore per la propria terra. I pugliesi sceglieranno la competenza. La Regione Puglia è diventata un assumificio e un pachiderma di agenzie" . Poi un attacco diretto alle nomine delle ultime settimane di Michele Emiliano: "La vergogna di queste settimane se l'avesse fatta un governatore del centrodestra sarebbero venuti i caschi blu dell'Onu". 

Da Meloni anche un riferimento al rischio di rinvio delle elezioni a causa dell'aumento di contagi covid: "Rispettare le regole non vuol dire che accetteremo che mascherine siano bavagli. L'Italia è l'unica nazione d'Europa che ha prorogato lo stato d'emergenza. Abbiamo un governo che ha bisogno della paura. Ancora oggi siamo qui alla riapertura delle scuole e nessuno sa come aprirle in sicurezza. In Italia, tra l'altro, tutte le scuse sono buone per non votare. Noi il 20 e il 21 settembre voteremo e daremo la possibilità ai pugliesi di esprimere un giudizio su Michele Emiliano e Giuseppe Conte e ci diranno cosa pensano".

Prima di Meloni è intervenuto Raffaele Fitto: "È importante rivolgere un ringraziamento a tutti i partiti. Abbiamo cinque liste a supporto - ha rimarcato - . Non abbiamo messo fratelli e sorelle ripetute in altre province per far vedere che c'erano candidati. La peggior calamità naturale è stata la Giunta Emiliano. C'è una devastazione. La xylella ha viaggiato per 120 km con un atteggiamento irresponsabile di chi ha fatto entrare in Regione gli stregoni. Questa inoltre è la Regione più tassata d'Italia. I cittadini e le imprese hanno sulle spalle Irpef e Irap maggiorate. La Puglia va paragonata alle altre regioni d'Italia. Abbiamo la più alta percentuale di mortalità in assoluto da collegare con il numero più basso di tamponi e quello più alto per le diagnosi. Vogliamo che il governo commissari la regione per la gestione del covid. Andremo - ha poi concluso - a vincere questa campagna casa per casa, con la testa e con il cuore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E l'ottimismo in casa Fdi è ancor più accentuato dalle dichiarazioni dell'onorevole Marcello Gemmato: "L'ultimo sondaggio dà Fitto 6 punti avanti. Il centrodestra è unito, il centrosinistra ha 4 posiizoni diverse. È una campagna elettorale fatta in un momento straordinario. Conduciamo una battaglia all'ultimo voto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento