Il M5S chiude le candidature per il governatore della Puglia: 15 nomi in corsa, tra loro 4 consiglieri regionali

Il termine ultimo per la presentazione dei nomi era scaduto lo scorso 10 gennaio. Gli iscritti potranno esprimere la loro preferenza votando sulla piattaforma Rousseau lunedì 20 dalle 10 alle 19

Sono 15 i candidati in corsa per le Regionarie di Puglia 2020, che designeranno il candidato presidente alle prossime elezioni di primavera. Tra loro vi sono anche 4 consiglieri regionali uscenti, tra cui la candidata 2015 per il Movimento, Antonella Laricchia, e i colleghi Cristian Casili, Mario Conca e Antonio Trevisi. Il termine ultimo per la presentazione dei nomi era scaduto lo scorso 10 gennaio. Gli iscritti potranno esprimere la loro preferenza votando sulla piattaforma Rousseau lunedì 20 gennaio dalle 10 alle 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di seguito l'elenco completo dei candidati

Cristian Casili (43 anni Nardò), Antonella Laricchia (33 anni Adelfia), Michele Loseto (49 anni Bari), Mario Conca (48 anni Poggiorsini), Nicola Rogliero (33 anni Bari), Antonio Trevisi (43 anni Cavallino), Matteo Biancofiore (58 anni San Giovanni Rotondo), Raffaele Renna (69 anni Trepuzzi), Francesco Mangione (33 anni San Severo), Francesco Formica (31 anni Mesagne), Angelo Amato (54 anni Lecce) Francesco Spagnulo (50 anni Torricella), Domenico Cirasole (46 anni Altamura), Pietro Luccarelli (51 anni Crispiano), Caterina Grittani (57 anni Bitritto)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento