Regionali 2020

Il M5S 'raddoppia' alle Regionali di Puglia: in corsa con una lista civica, c'è il sì degli attivisti

“Sono felice - dichiara la candidata presidente del M5S alla Regione Puglia Antonella Laricchia - che i nostri attivisti abbiano detto sì alla mia proposta di correre con una lista civica per la cui composizione stiamo lavorando da tempo"

Alle prossime Elezioni Regionali di Puglia, previste a settembre, il Movimento Cinque Stelle si presenterà con una lista civica. E' quanto è stato stabilito con una votazione conclusasi poche ore fa sulla piattaforma Rousseau che ha visto prevalere il si con 1179 voti (78,3%) contro 326 no (21,7%). La lista civica si chiamerà Puglia Futura.

“Sono felice - dichiara la candidata presidente del M5S alla Regione Puglia Antonella Laricchia - che i nostri attivisti abbiano detto sì alla mia proposta di correre con una lista civica per la cui composizione stiamo lavorando da tempo e abbiamo coinvolto tutti: portavoce comunali, parlamentari, europarlamentari, sindaci e consiglieri regionali, chiedendo a tutti di condividere quei contatti preziosi che spesso hanno arricchito le nostre proposte politiche nelle istituzioni. La lista si chiamerà Puglia Futura e tutti i candidati, così come quelli della lista del MoVimento 5 Stelle, dovranno firmare il programma elettorale che presenteremo a breve e che abbiamo realmente scritto con i pugliesi in un anno di lavoro. Un impegno solenne a fare le cose insieme, a superare le differenze di carattere, di modi di porsi, quando si condividono i principi di base e cioè la visione della Puglia e la strategia per realizzarla".   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il M5S 'raddoppia' alle Regionali di Puglia: in corsa con una lista civica, c'è il sì degli attivisti

BariToday è in caricamento