Al via la corsa del Movimento Cinque Stelle per la Puglia: da oggi la presentazione delle candidature a governatore

Gli iscritti con documento certificato, residenti nella regione, se in possesso dei requisiti necessari, possono avanzare la loro candidatura entro il termine perentorio delle ore 23:59 del 10 gennaio 2020

Il Movimento Cinque Stelle avvia ufficialmente il percorso per la scelta della candidatura per il governatore della Ouglia, in vista delle elezioni regionali di primavera 2020. Gli iscritti con documento certificato, residenti nella regione, se in possesso dei requisiti necessari, possono avanzare la loro candidatura entro il termine perentorio delle ore 23:59 del 10 gennaio 2020. Per farlo è necessario accedere alla funzione Open Candidature presente su Rousseau (dopo aver fatto login) e seguire le modalità indicate.

Chi non è un iscritto certificato deve provvedere a completare l’iscrizione entro e non oltre le ore 12.00 del 9 gennaio 2020. La lista di coloro che accetteranno la candidatura, spiega in una nota il M5S "che avranno completato tempestivamente la procedura per la formalizzazione della stessa su Open Candidature e che risulteranno effettivamente in regola con i requisiti, verrà resa pubblica e successivamente sottoposta alla votazione online su Rousseau". Ogni iscritto che vuole candidarsi, dovrà obbligatoriamente caricare il suo Curriculum Vitae, il proprio certificato del casellario giudiziale ) e il certificato dei carichi pendenti  non più vecchi di 6 mesi dalla proposta di candidatura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento