Regionali 2020

Da Salvini bordate contro Emiliano per la gestione dei migranti: "Puglia come campo profughi infetti"

Il leader della Lega fa riferimento alla vicenda del trasferimento dalla Puglia alla Sicilia di 400 migranti, la maggioranza dei quali è stata trasferita al Cara di Bari-Palese

"La Puglia come 'campo profughi infetti', alla faccia della salute e del turismo? Follia targata Pd. A settembre sfratto per Emiliano dalla Lega e dai pugliesi": è quanto scritto in un messaggio su Twitter del leader della Lega, Matteo Salvini, con riferimento alla vicenda del trasferimento dalla Puglia alla Sicilia di 400 migranti, la maggioranza dei quali è stata trasferita al Cara di Bari-Palese.

Sull'argomento era intervenuto il candidato del centrodestra per le Regionali, Raffaele Fitto, il quale aveva attaccato il governatore uscente Michele Emiliano per la gestione dei profughi, alcuni dei quali, secondo quanto afferma il parlamentare della Lega Rossano Sasso, sarebbero "sospetti positivi al covid".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Salvini bordate contro Emiliano per la gestione dei migranti: "Puglia come campo profughi infetti"

BariToday è in caricamento