Regionali 2020 Puglia, per Fdi "Fitto candidato non si discute". Italia Viva, spunta l'ipotesi Bellanova

Acque agitate da entrambi gli schieramenti: Meloni spinge per l'attuale copresidente dei Conservatori Europei, malgrado la freddezza della Lega. I renziani puntano sul ministro delle Politiche Agricole

Proseguono le ipotesi e i confronti-scontri nel centrodestra e nel centrosinistra per definire il quadre delle candidature alle Regionali di Puglia 2020. La leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, stamane, intervistata da Sky Tg 24, ha ribadito il nome di Raffaele Fitto per il centrodestra, malgrado le resistenze della Lega che vorrebbe un suo nome: "Non credo che - dice Meloni -  la candidatura di Fitto verrà messa in discussione: i patti si mantengono.Con Fdi abbiamo dato ampia prova di come rispettiamo i patti. Come io sono stata sempre estremamente precisa sulla parola data mi aspetto che lo siano altrettanto anche gli altri. E non credo che ci saranno problemi. In ogni caso, ad oggi la Lega governa 19 milioni di cittadini - rimarca Meloni - 7,5 ne governa Fi e Fdi ne governa solo 1,3 milioni: mi pare che ci sia una sottorappresentazione di Fdi ed è giusto che possiamo esprimere i nostri candidati. Quella di Fitto è una candidatura di estrema autorevolezza: è il copresidente dei conservatori europei".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centrosinistra, ipotesi Bellanova contro Emiliano?

Nel centrosinistra la situazione non è tranquilla. Italia Viva, dopo aver espresso il proprio no al governatore Michele Emiliano, candidato ufficiale dopo la vittoria nelle Primarie di gennaio, potre decidere di schierare uno degli esponenti più importanti del partito fondato da Matteo Renzi: Teresa Bellanova, attuale ministro dellòe Politiche Agricole e presidente di Iv, sarebbe il nome su cui puntare per mettere di fatto in difficoltà l'attuale presidente della Giunta regionale. Lo riporta La Gazzetta del Mezzogiorno. Al momento, però, si attendono conferme da ambienti renziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento