Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Sei donne capolista per il Pd, Emiliano presenta le candidate

L'annuncio da parte del segretario regionale e candidato governatore del centrosinistra: "Gesto concreto per rimediare alla lesione del diritto di uguaglianza. Sono donne con storie politiche esemplari e capaci di guardare al futuro"

Emiliano in compagnia delle sei capolista

Sei donne scelte come capolista nelle sei province pugliesi alle prossime elezioni regionali: ad annunciarlo è il segretario regionale del Partito Democratico e candidato del centrosinistra Michele Emiliano.

Un annuncio che arriva, non a caso, in coincidenza della Festa della Donna, e che secondo l'ex sindaco di Bari, è "un primo gesto concreto per rimediare alla lesione del diritto di uguaglianza". Emiliano, infatti, con la scelta di queste candidature ha dato seguito a quanto annunciato all'indomani della bocciatura della parità di genere nella nuova legge elettorale, quando disse che avrebbe candidato a capolista in tutte le sei province della Puglia delle donne. Donne che Emiliano tiene a ribadire "non sono state sorteggiate a caso o imposte dall'alto, bensì persone con storie politiche esemplari, dalla straordinaria capacità di guardare al futuro e di impegnarsi nel presente".

I NOMI - Le capolista sono, rispettivamente, Marilù Napoletano per la provincia di Bari. Loredana Capone per la provincia di Lecce, Antonella Vincenti per Brindisi, Patrizia Lusi per Foggia, Anna Rita Lemma per Taranto e Deborah Ciliento per la BAT.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei donne capolista per il Pd, Emiliano presenta le candidate

BariToday è in caricamento