Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

Regionali, il centrosinistra fissa la data delle primarie

Raggiunta l'intesa nella coalizione: le consultazioni interne per la scelta del candidato governatore si terranno il prossimo 30 novembre

Il centrosinistra trova l'accordo sulle primarie per la scelta del candidato alle regionali del 2015. L'intesa è stata raggiunta ieri, al termine di un incontro in cui non sono mancati momenti di tensioni tra i vari alleati della coalizione. Ma alla fine si è arrivati all'individuazione di una data: il 30 novembre.

"I partiti e le forze politiche del centrosinistra si riconoscono pienamente nell’azione di buon governo esercitata in questi 10 anni dalla Giunta Regionale nell’esclusivo interesse dei pugliesi in materia ambientale, sociale, culturale, nelle politiche della salute, del lavoro e dello sviluppo. - si legge in una nota diffusa al termine dell'incontro - Il governo di Vendola ha determinato con la sua azione riformatrice una svolta che ha qualificato la Puglia contraddistinguendola positivamente dalle esperienze del passato ponendola come esempio virtuoso all’attenzione dell’opinione pubblica nazionale.

"È dunque necessario - prosegue il comunicato - che la qualità del buon governo si esalti ulteriormente in questi altri 8 mesi di legislatura su temi strategici a cominciare dalla legge elettorale. Il senso di responsabilità verso la Puglia, una concezione della politica come servizio verso la propria comunità, il giudizio sulla straordinaria qualità di quanto si è fin qui realizzato impone al centrosinistra un percorso unitario che coinvolga tutte le energie migliori della nostra terra".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, il centrosinistra fissa la data delle primarie

BariToday è in caricamento