Domenica, 1 Agosto 2021
Politica

Regione, protesta contro Vendola: il centrodestra occupa l'aula del Consiglio

In via Capruzzi la protesta dei consiglieri di opposizione per denunciare il 'disinteresse' del governatore nei confronti della regione. "Vendola dica subito se vuole lasciare la Puglia"

Aula del Consiglio regionale in via Capruzzi occupata per protesta. A dare vita all'iniziativa sono stati i consiglieri di Pdl e “I Pugliesi”  che intendono denunciare il "disinteresse" del governatore nei confronti delle problematiche della Regione.

Sin dal giorno successivo alle elezioni, gli esponenti del centrodestra lo avevano detto chiaramente: "Vendola prenda atto del risultato elettorale e dica subito se vuole andare a Roma o rimanere a governare la Puglia". La richiesta era stata accompagnata dalle critiche dell'opposizione nei confronti di Vendola e di alcuni assessori della sua giunta, accusati di aver abbandonato la guida della Regione per buttarsi nella campagna elettorale.

"L'occupazione - spiega Rocco Palese, capogruppo Pdl in Consiglio regionale - andrà avanti sino a giovedì. Riteniamo che dopo gli appelli nel confronti del presidente Vendola sia tempo di avere risposte. Una chiarezza necessaria per le istituzioni regionali e per i pugliesi". "Questa risposta è essenziale e non é possibile che se ne parli solo sui giornali mentre nell'aula del consiglio tutto tace. Finora il presidente Vendola ha detto che quando e se va via lo decide lui e basta. Legittimamente - ha detto Palese - può esserci anche questo tipo di impostazione ma non ci sembra corretto nei confronti dell'istituzione, delle forze politiche e dei pugliesi. Serve un momento di chiarezza. Per questo abbiamo assunto la decisione di occupare l'Aula. Avremmo potuto farla ad oltranza ma abbiamo deciso per 4 giorni pieni di occupazione tenendo un atteggiamento di responsabilità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, protesta contro Vendola: il centrodestra occupa l'aula del Consiglio

BariToday è in caricamento