Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Pasticcio regolamento immobili, Brandi ritira la bozza: "La ripresenteremo al più presto"

Dopo le incomprensioni di due settimane fa il provvedimento ripartirà dalla Giunta per poi approdare in aula nelle settimane successive: un rinvio causato da errori e pasticci

Detto, fatto: dopo il pastrocchio e le incomprensioni esplicitate in aula nel Consiglio comunale di 2 settimane fa, è stato ritirato, per ora, il Regolamento per le locazioni e le concessioni di beni immobili comunali. Il provvedimento era finito al centro di polemiche dopo la scoperta dell'esistenza di più bozze, diverse, una a disposizione dell'assessore Brandi e l'altra per le mani di altri consiglieri, diverse su alcuni aspetti e piene di refusi ed errori.

Il pasticcio è stato risolto ufficialmente oggi: "C'erano versioni diverse - spiega Brandi - a causa di errori e responsabilità non solo della ripartizione competente ma anche di altri uffici. Abbiamo quindi deciso di ritirarlo e riprendere l'iter da capo". In sostanza dovrà ripassare dalla Giunta e poi approdare in aula per l'approvazione definitiva. Il risultato di cotanta superficialità? Un ritardo di almeno un mesetto, con il rischio di andare oltre a causa della pausa estiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasticcio regolamento immobili, Brandi ritira la bozza: "La ripresenteremo al più presto"

BariToday è in caricamento