Politica

'Restitution day', i compensi dei consiglieri M5S per la scuola Manzoni-Lucarelli

Come promesso in campagna elettorale, i consiglieri comunali e municipali hanno restituito parte dei compensi ricevuti: i soldi serviranno a finanziare l'acquisto di strumenti musicali per l'istituto di Ceglie del Campo

Saranno destinati alla scuola Manzoni Lucarelli di Ceglie del Campo i compensi restituiti dai consiglieri municipali e comunali del Movimento Stelle. Lo hanno deciso attivisti e cittadini durante il 'Restitution Day' di sabato scorso: come promesso in campagna elettorale, i 'consiglieri-portavoce' del Movimento hanno restituito parte dei compensi ricevuti in questi mesi per il loro incarico, mettendoli a disposizione della collettività.

Tra le diverse proposte, è stato deciso collettivamente di utilizzare i soldi restituiti per acquistare strumenti musicali da destinare alla scuola media Manzoni Lucarelli di Ceglie del Campo (scuola ad indirizzo musicale), di recente purtroppo oggetto di furti e atti vandalici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Restitution day', i compensi dei consiglieri M5S per la scuola Manzoni-Lucarelli

BariToday è in caricamento