Mercoledì, 12 Maggio 2021
Politica piazza del Ferrarese

Scavi di piazza del Ferrarese ancora coperti dopo due mesi, Carrieri: "Spreco di soldi"

La nota del consigliere di opposizione, che punta il dito contro l'amministrazione per la spesa di oltre 11mila euro. Il sito archeologico fu coperto durante la festa di San Nicola

Finisce al centro di una nota spedita dala commissione trasparenza del Comune di Bari al direttore generale del Comune di Bari, il sito archeologico di piazza del Ferrarese. Una questione di cui vi avevamo già parlato: coperti per garantire la sicurezza dei passanti durante la festa patronale di San Nicola, quasi due mesi dopo non è stata ancora rimossa la protezione di legno.

"Abbiamo anche segnalato i costi esorbitanti dell'intervento di copertura - spiega il consigliere di opposizione Giuseppe Carrieri - É costata infatti oltre 11mila euro, l'operazione di riempimento con sabbia di un'area larga 2 metri e lunga 5 metri e di copertura con travi in legno. Un costo che neppure il computo metrico (che si é chiesto e ottenuto) giustifica e che appare come l'ennesimo spreco". Il consigliere denuncia che una volta rimossa la copertura, le vestigia ritorneranno comunque ad essere abbandonate a se stesse. "Quei soldi andavano dunque spesi - conclude - per rendere piú decoroso e sicuro quel sito, piuttosto che essere sprecati per una copertura temporanea realizzata a prezzi fuori mercato e dopo mesi neppure rimossa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavi di piazza del Ferrarese ancora coperti dopo due mesi, Carrieri: "Spreco di soldi"

BariToday è in caricamento