Primarie Pd, si vota il 24 febbraio per il candidato alle Regionali. Emiliano: "Collaboreremo con il vincitore"

La data è stata scelta nel pomeriggio durante la riunione del tavolo politico del centrosinistra. Il governatore: "Chi vincerà avrà la nostra collaborazione"

Il candidato presidente per le elezioni Regionali pugliesi del Pd sarà scelto il 24 febbraio prossimo. La data delle primarie del centrosinistra è stata scelta nel pomeriggio in seguito alla riunione del tavolo politico del centrosinistra, riunitosi nella sede pugliese del Partito Democratico. Le candidature potranno essere presentate fino al 10 febbraio.

"Con ciò il tavolo, concludendo il lavoro avviato da oltre due mesi, intende sgombrare il campo definitivamente - spiegano dal Pd pugliese in una nota - da qualsiasi dubbio in ordine alla figura che guiderà la coalizione per le prossime elezioni del 2020, coalizione che intende continuare a svolgere un lavoro di aggregazione e inclusione, soprattutto sui temi più caldi dell'agenda regionale, nei confronti di quelle forze che fino ad oggi non hanno inteso partecipare".

Emiliano: "Collaboreremo con il candidato"

Sul tema è intervenuto anche l'attuale governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, che si è dichiarato soddisfatto della scelta della data delle primarie. "Dal 24 febbraio in poi potremo tranquillizzare i nostri concittadini sul fatto che non passeremo il tempo a combatterci tra noi - spiega - e a rendere difficile la vita al governo regionale, bensì a governare al meglio sino all’ultimo giorno del mandato, consentendo a tutti i candidati di contribuire ad informare i pugliesi sui risultati ottenuti". Ci sarà quindi piena collaborazione, nella visione del presidente regionale, tra il partito e il vincitore delle primarie. 

"E soprattutto avremo il tempo per costruire dal basso un programma condiviso e partecipato - specifica Emiliano - che stabilisca in maniera trasparente e democratica cosa fare nel prossimo mandato. Perché ancora una volta sarà proprio il programma a costituire la base comune che tiene unita la nostra coalizione e che ci rende credibili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento