Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Sgombero Villa Roth, Petruzzelli: "Basta polemiche, si trovino gli spazi da affidare alle persone allontanate"

Il candidato sindaco interviene nella vicenda relativa allo sgombero dell'edificio: "Azione incomprensibile e inaccettabile, anche perché ora tornerà ad essere un luogo solitario e abbandonato"

Mettere da parte le polemiche e impegnarsi concretamente per trovare nuovi spazi da assegnare alla persone allontanate da Villa Roth. Il candidato sindaco Pietro Petruzzelli interviene sulla vicenda relativa allo sgombero dell'edificio, da circa due anni occupato da un gruppo di senzatetto, studenti, migranti e famiglie rimaste senza casa.

"In merito allo sgombero di Villa Roth, sarebbe bello se, oltre le polemiche, Emiliano e Schittulli si impegnassero realmente a trovare degli spazi da assegnare in gestione alle persone che sono state allontanate. Lo sgombero di Villa Roth è assolutamente incomprensibile e inaccettabile, anche perché ora tornerà ad essere un luogo solitario e abbandonato. Sono altri i luoghi da presidiare con la legalità: i chioschetti abusivi sul Lungomare per esempio o le "friggitorie ambulanti" di sgagliozze che oltre a non rispettare alcuna norma igienica non rappresentano neanche un bel biglietto da visita della nostra città per i turisti. Le istituzioni, che avrebbero dovuto affrontare prima la questione, adesso si scambiano reciprocamente responsabilità. Proviamo piuttosto a ragionare seriamente su una soluzione efficace".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero Villa Roth, Petruzzelli: "Basta polemiche, si trovino gli spazi da affidare alle persone allontanate"

BariToday è in caricamento