Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Sicurezza, i consiglieri Ap-Ncd scrivono al ministro Alfano: "Serve intervento dell'esercito"

Lettera al ministro dell'Interno e ordine del giorno da presentare in Consiglio comunale sul tema della sicurezza. Il capogruppo Picaro: "L'ausilio dei militari migliorerebbe la già encomiabile azione delle forze dell'ordine. Il sindaco? Non faccia il supereroe"

"Il sindaco Decaro anziché ergersi a supereroe ed ora a Papa Francesco girando per le strade di San Pio invitando le persone a non avere paura ed uscire di casa, pensi a garantire per quanto gli è possibile la sicurezza nella nostra città. L'ausilio dei militari sicuramente andrebbe a migliorare la già encomiabile azione che quotidianamente viene svolta dalle forze dell'ordine". Ad affermarlo è il consigliere comunale Michele Picaro, capogruppo di Area Popolare-Ncd.

Insieme ai colleghi Sisto e Ranieri, Picaro ha indirizzato una lettera al ministro Alfano, al prefetto e al sottosegretario al Lavoro Cassano, chiedendo l'invio a Bari dell'esercito, per supportare le forze dell'ordine nel presidio del territorio. I consiglieri hanno inoltre presentato un o.d.g affinchè tale richiesta sia supportata dal Consiglio comunale.

"A seguito degli ultimi episodi di "guerriglia Urbana" verificatisi in terra di Bari, i nostri concittadini avvertono sempre più un senso di insicurezza e, soprattutto, il timore che lo Stato non intenda reagire con forza e determinazione, al proliferare di questi eventi", si legge nella lettera inviata al ministro dell'Interno."Siamo sicuri - scrivono i consiglieri - che vorrete sostenere la pur encomiabile attività delle forze di sicurezza, con l'ausilio dei militari dell'Essercito italiano. In tal modo, si dimostrerà che lo Stato non intende arretrare di un solo millimetro alla lotta contro la criminalità, e soprattutto, si trasmetterà alla nostra comunità quel senso di sicurezza che è andato perso".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, i consiglieri Ap-Ncd scrivono al ministro Alfano: "Serve intervento dell'esercito"

BariToday è in caricamento