Politica Picone / Piazza Giulio Cesare

Sit-in di protesta del M5S contro il piano di riordino della sanità

I Cinque Stelle protestano fuori dal Policlinico durante l'incontro tra Emiliano e i sindaci pugliesi. "Gesto di violenza politica: piano di riordino basato su dati economici e finanziari e non su esigenze del territorio"

Mentre all'interno del Policlinico il Governatore regionale Michele Emiliano incontrava i sindaci pugliesi per spiegare loro ii punti principali del piano di riordino della sanità, all'esterno, in piazza Giulio Cesare, si è tenuto un sit-in di protesta organizzato dal Movimento 5 Stelle.

Il programma di Emiliano sulla sanità viene definito in una nota 'inaccettabile' dai pentastellati "perchè non condiviso nè con il consiglio, nè con il territorio, nè con i professionisti che lavorano nelle strutture sanitarie".

Il Movimento contesta al Governatore "le chiusure di ospedali non contrapposte ad un adeguato potenziamento della rete di emergenza e urgenza sui territori" oltre che "un piano basato non sulla domanda di salute del territorio ma su meri dati economici e finanziari".

"Ancora una volta - conclude la nota dei Cinque Stelle - avevamo offerto il nostro contributo al Governo Emiliano che invece ha risposto con un gesto di violenza politica che purtroppo mette a rischio la salute di centinaia di migliaia di pugliesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sit-in di protesta del M5S contro il piano di riordino della sanità

BariToday è in caricamento