Politica

Nuovo Skate Park di Poggiofranco, Il M5S chiede chiarimenti: "Sei anni di attesa e non c'è ancora"

"Parliamo di un progetto - spiega la consigliera comunale Simone - finanziato interamente con fondi del Municipio 2, con l'accensione di un mutuo, per un importo complessivo di 195mila euro e per il quale sono state già sostenute le spese per la progettazione esecutiva"

“Approvato dalla giunta comunale nell'anno 2015 e deliberato anche dal Municipio 2, lo Skate Park che avrebbe dovuto sorgere tra la carreggiata stradale di viale Madre Teresa di Calcutta e le recinzioni posteriori delle scuole 'Giacomo Tauro' e 'Tommaso Fiore', non è ancora stato realizzato": è quanto afferma la consigliera comunale del M5S, Alessandra Simone, la quale chiede chiarimenti al Municipio e al Comune per un'opera ancora sulla carta.

"Parliamo di un progetto - spiega Simone - finanziato interamente con fondi del Municipio 2, con l'accensione di un mutuo, per un importo complessivo di 195mila euro e per il quale sono state già sostenute le spese per la progettazione esecutiva. I cittadini, a distanza di anni, giustamente chiedono aggiornamenti sull'esecuzione dei lavori. Anche per questo motivo, nella giornata di oggi, ho presentato un'interrogazione in forma scritta al Sindaco e agli organi amministrativi per capire se è ancora volontà di questa Amministrazione dare seguito al progetto. La volontà politica c'era, il progetto pure, i soldi anche, perché tutti questi anni per realizzarlo?" conclude la consigliera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Skate Park di Poggiofranco, Il M5S chiede chiarimenti: "Sei anni di attesa e non c'è ancora"

BariToday è in caricamento