Politica

Soddisfazione politica: la Puglia dice no ma voterebbe ancora centrosinistra

Diffusi in mattinata i risultati del sondaggio dell'Istituto 'Troisi' sulla soddisfazione dei cittadini su Regione e Vendola: oltre la metà del campione si dice insoddisfatto.I pugliesi, però, voterebbero ancora centrosinistra

Sostanzialmente poco soddisfatto: si mostra così il popolo pugliese in merito alla soddisfazione nei confronti del lavoro del Presidente della Regione Vendola e della sua Giunta. I risultati del sondaggio, diffusi in mattinata dall'Istituto ricerche statistiche, sociali ed economiche 'Troisi Ricerche', fautore dello studio, svela come ben il 50,5% dei cittadini ascoltati si dica insoddisfatto del lavoro del Governatore pugliese a fronte del 44,5 che si dice soddisfatto (il 5% non ha preso una posizione). Ancora più marcata la differenza nei confronti del lavoro dell'intera Giunta Regionale: qui è ben il 57,5% degli intervistati a dirsi scontento dell'operato del gruppo facente capo a Vendola. Solo il 37%, invece, si dice contento. Nonostante questi risultati, però, la coalizione di centrosinistra rimarrebbe comunque la preferita del campione intervistato, sia fra i 'decisi' che fra gli 'indecisi: Vendola e soci, infatti, sarebbero nuovamente votati, se richiesto, dal 26,6% della popolazione contro il 26,3% ottenuto dal centrodestra. A far pendere definitvamente l'ago della bilancia sullo schieramento attualmente al governo, il popolo degli indecisi, pari a poco più del 37% dell'intero campione: messo alle strette, il 52,2% voterebbe centrosinistra e il 41,4% centrodestra.

Una menzione particolare anche per quello che, secondo i pugliesi, è il problema più grave da risolvere dalla classe politica: ben il 56% degli intervistati sostiene che il malanno più grosso da estirpare sarebbe la disoccupazione e la crisi economica. Alle altre alternative (sanità, inquinamento, trasporti pubblici, smaltimento rifiuti, assistenza classi deboli, ecc.) vengono lasciate le briciole con il problema della sanità che resta lontanissimo con solo l'11% delle preferenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soddisfazione politica: la Puglia dice no ma voterebbe ancora centrosinistra

BariToday è in caricamento