Sede della Protezione civile a Foggia, centrodestra barese contro Emiliano: "Ancora una volta si vuole sottrarre un asset della città"

L'iniziativa dei consiglieri comunali Carrieri, Melchiorre e Romito che con una risoluzione urgente hanno 'impegnato' il sindaco Decaro a "rappresentare formalmente al presidente della Regione Puglia l’assoluta contrarietà della preannunziata dislocazione"

Trasferire la sede della Protezione civile da Bari a Foggia? L'idea del governatore Michele Emiliano, annunciata nei giorni scorsi, scatena le proteste del centrodestra barese, che bolla la scelta come "incredibile e intollerabile".

"Ancora una volta si tenta di sottrarre a Bari  un asset della Città, dopo i tentativi con  la Fiera, il Porto, l'Aeroporto, il Tribunale del Lavoro", affermano i consiglieri comunali Carrieri, Melchiorre e Romito, che hanno depositato una risoluzione urgente che "impegna" il sindaco Decaro "a rappresentare formalmente - si legge nel documento - al Presidente della Regione Puglia l’assoluta contrarietà della preannunziata dislocazione/trasferimento, dall’area aeroportuale di Bari a quella di Foggia, della sede regionale della protezione civile nonché esperire ogni e qualsiasi azione/attività per contrastare siffatte estemporanea decisione. Con invito a riferire al Consiglio Comunale di Bari, quanto posto in essere entro 60 giorni dalla presente risoluzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I consiglieri criticano la decisione di Emiliano, che "non appare supportata da studi-disamine tecnico logistiche" ma dalla volontà di non perdere i fondi destinati allo scalo foggiano del 'Gino Lisa'. Inoltre, "la dislocazione della sede da un punto baricentrico a uno decentrato - sottolineano i consiglieri - penalizza l'esigenza di celeri interventi di protezione civile non solo nell'area regionale più popolosa (quella barese) ma anche in quella salentina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento