Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

A Bari gli 'Stati generali delle donne': "Insieme per incidere sul governo della città"

Presentato il programma dell'iniziativa in programma dal 2 al 4 aprile. Tra gli obiettivi, quello di far emergere una lista di possibili candidate da proporre per le prossime amministrative. Ma l'impegno del gruppo intende andare anche oltre l'appuntamento elettorale del 25 maggio

La conferenza stampa in piazza del Ferrarese - foto FB "Stati generali delle donne"

Tre giorni di incontri, workshop e dibattiti per discutere dei temi connessi alla rappresentanza di genere in politica, lavorando insieme per la costruzione di una classe dirigente al femminile che sappia incidere sul governo della città. L'appuntamento con gli 'Stati generali delle donne' si terrà a Bari dal 2 al 4 aprile presso Abusuan, la Vallisa e il Fortino.

L'iniziativa è stata presentata questa mattina in piazza del Ferrarese, durante una conferenza stampa in cui è stata anticipata anche parte del programma, che prevede anche la partecipazione del ministro Maria Carmela Lanzetta (la mattina del 4) e della senatrice Adriana Poli Bortone (il 3), che porteranno testimonianza della loro esperienza di donne in politica.

L'obiettivo delle promotrici dell'iniziativa è, nel breve termine, quello di far emergere una lista di possibili candidate da proporre e supportare in vista delle prossime elezioni amministrative, in modo da rendere realmente utile per le donne quella doppia preferenza di genere introdotta per le comunali, senza che essa si riduca a "candidature di bandiera" o alleanze già consolidate.

Ma l'impegno del gruppo che animerà gli Stati generali delle donne intende anche andare oltre l'appuntamento elettorale del prossimo 25 maggio. L'idea è quella di arrivare alla creazione di una sede "in cui le donne continuino ad incontrarsi e ad incidere sul governo della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bari gli 'Stati generali delle donne': "Insieme per incidere sul governo della città"

BariToday è in caricamento