Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Trasporto pubblico locale, l'Idv a fianco dei lavoratori: "Giusto scioperare"

Le scelte aziendali di Trenitalia insieme ai pesanti tagli decisi dal governo con la manovra finanzaria rischiano di paralizzare il trasporto pubblico locale al Sud. Dall'Idv Puglia il sostegno agli scioperi dei dipendenti del settore

Nuove strategie aziendali di Trenitalia e tagli imposti dalla manovra finanziaria al trasporto pubblico locale: un mix letale che in Puglia rischia di generare la paralisi del settore. Da parte della politica locale, diversi erano stati gli appelli e le denunce, a cominciare da quelli dell'assessore regionale ai Trasporti Guglielmo Minervini. Ma un grido di allarme viene anche dall'Idv Puglia, e in particolare da Pasquale Nigro, coordinatore dell'Idv Monti Dauni e responsabile dipartimento tematico "Trasporti e Viabilità" per la regione Puglia.

"All'indomani dello sciopero, indetto dalle maggiori sigle sindacali, che ha interessato il personale tutto di Trenitalia, il Partito dell'Italia dei Valori - dichiara Nigro - solidarizza con i tanti che hanno manifestato il proprio dissenso scioperando".

Secondo Nigro le recenti scelte strategiche operate da Trenitalia in Puglia andrebbero a penalizzare soprattutto la Capitanata, andando a sommarsi agli effetti già deleteri dei tagli del 70% decisi dal governo ai fondi nel trasporto pubblico locale. Ma anche a Bari e provincia la situazione del settore desta preoccupazione. Di recente Trenitalia ha deciso la cancellazione di due Eurostar che collegavano Bari alla capitale, mentre il collegamento ferroviario tra Gioia del Colle e Rocchetta Sant'Antonio è stato soppresso e sostituito da un servizio bus, più economico. Senza contare i 450 dipendenti della Servirail a rischio licenziamento a causa delle soppressione di numerosi treni notte da parte di Trenitalia.

"Questo il quadro del trasporto su ferro nella nostra provincia - conclude Nigro - un trasporto sottoposto a continui tagli non può che portare al deraglio il nostro già precario sviluppo economico, servono provvedimenti volti al potenziamento delle linee e al miglioramento dei servizi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico locale, l'Idv a fianco dei lavoratori: "Giusto scioperare"

BariToday è in caricamento