Politica

Tagli ai collegamenti ferroviari, Vendola: "Dalla Puglia rivolta contro Trenitalia"

Il prossimo 17 gennaio il governatore sarà a Roma per discutere con il governo del taglio ai collegamenti ferroviari da e verso il Sud deciso da Trenitalia. E annuncia: "Non faremo sconti a nessuno, dalla Puglia pacifica ma ferma protesta"

"Dalla Puglia partirà una rivolta contro l'idea che l'Italia possa essere spezzata in due, e che il Sud possa essere sempre abbandonato, il luogo in cui i treni fanno schifo, i treni non partono e dove viaggiare di notte non è più possibile". Non usa mezzi termini il presidente Nichi Vendola nell'annunciare che la Regione Puglia andrà avanti nella sua protesta contro i tagli ai collegamenti ferroviari da e verso il Mezzogiorno messi in atto da Trenitalia a partire dallo scorso dicembre.

L'INCONTRO A ROMA - Il prossimo 17 gennaio Vendola sarà a Roma insieme agli altri presidenti delle Regioni meridionali per discutere della questione con i rappresentanti del governo Monti, e ha annunciato che avanzerà come prima richiesta quella di ripristinare i treni notturni a lunga percorrenza, pesantemente ridotti con l'entrata in vigore del nuovo orario di Trenitalia. Una decisione presa appositamente - denuncia Vendola - per "squalificare l'offerta e depotenziare la domanda", alla quale si sarebbe poi aggiunta la "beffa" dei biglietti a prezzi ridotti.

L'APPOGGIO ALLA CLASS ACTION - E sempre in merito alla qualità del servizio ferroviario offerto da Trenitalia in Puglia, Vendola ha espresso il proprio sostegno alla class action contro l'azienda annunciata oggi dalle associazioni di consumatori. "Noi - ha concluso Vendola - non ci possiamo minimamente adeguare a questa violenza. Il Sud subisce una grande violenza, la Puglia subisce un sopruso inaccettabile. Noi siamo cittadini d'Europa, i nostri studenti raggiungono le città del Nord con i treni. Noi vogliamo viaggiare, abbiamo questo diritto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli ai collegamenti ferroviari, Vendola: "Dalla Puglia rivolta contro Trenitalia"

BariToday è in caricamento