Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

Tares: Fratelli d'Italia Modugno plaude alla richiesta dell'opposizione consiliare

Le forze di opposizione, unite per la prima volta, richiedono la convocazione di un Consiglio Comunale sulla vicenda TARES.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Plaudiamo con soddisfazione all'azione intrapresa dall'intera opposizione, per la prima volta unita nel richiedere la convocazione di un Consiglio Comunale sulla intricata vicenda TARES.
La richiesta giunge dopo settimane di sconcerto e incertezza tra i contribuenti modugnesi che si sono visti recapitare a partire dagli inizi di agosto gli avvisi di pagamento, con importi di gran lunga superiori rispetto agli scorsi anni di applicazione della Tarsu.

Apportare delle modifiche al Regolamento comunale per la disciplina della Tares e rideterminare, per l'anno 2013, le relative tariffe in modo da rendere la tassa comunale un pò più equa e meno gravosa per i già precari bilanci delle famiglie modugnesi.
E' questo uno dei doveri a cui il sindaco Magrone e la sua maggioranza non possono sottrarsi e cheFRATELLI D'ITALIA MODUGNO si auspica possa essere raggiunto durante il prossimo Consiglio Comunale, da tenersi al più presto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tares: Fratelli d'Italia Modugno plaude alla richiesta dell'opposizione consiliare

BariToday è in caricamento