rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica Triggiano

Frizioni in maggioranza, a Triggiano si dimette il sindaco Donatelli

L'annuncio affidato a un video su Fb in cui il primo cittadino spiega: "Con alcuni consiglieri diversa modalità di pensiero sulla gestione della città, venuta meno la fiducia"

Si dimette il sindaco di Triggiano, Antonio Donatelli. L'annuncio del primo cittadino, nella giornata di sabato 7 gennaio, è stato affidato a un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, in cui spiega anche le ragioni della sua decisione.

"Un numero di conmsiglieri di maggioranza mi ha chiesto di verificare la modalità operativa dell'amministrazione della nostra città, e a seguito di diversi confronti ho intuito che non ormai non abbiamo più la stessa modalità di pensiero in merito alla gestione della nostra città", afferma Donatelli. "Inoltre - prosegue - probabilmente è venuta meno la fiducia tra alcuni consiglieri, e tra alcuni consiglieri e il sindaco stesso, e la fiducia è un elemento che non può mancare in qualsiasi contesto associativo". Poi il sindaco (le cui dimissioni, per legge, diventeranno effettive tra venti giorni, se non ritirate dallo stesso primo cittadino) spiega che "considerati i gravi danni che subirebbe la nostra comunità in questo momento difficile un caso di commissaiamento", ci confronterà "con tutti i consiglieri comunali al fine di capire se c'è la possibilità di strutturare un gruppo di donne e di uomini in grado di governare questa città e che abbia in mente solo la risoluzione dei suoi problemi, di portare i problemi nel palazzo comuanle e di provare a risolverli nel modo migliore e meno oneroso possibile". 

"Abbiamo affrontato dei momenti difficili - dice ancora Donatelli - la città ha diritto di avere una guida stabile, duratura, affidabile. Sono stato onorato di servire la città in tutti questi anni e non c'è stato giorno in cui non mi sono dedicato agli interessi di questa nostra comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frizioni in maggioranza, a Triggiano si dimette il sindaco Donatelli

BariToday è in caricamento