Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

UDS, gli studenti si mobilitano davanti a Bankitalia

Gli studenti medi baresi convocano per il pomeriggio del 4 novembre un'assemblea pubblica in Corso Cavour, davanti alla sede di Bankitalia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Dopo la vittoria ottenuta lo scorso 7 Ottobre, di istituzione di un dialogo aperto con la regione con le rappresentanze studentesche (sindacati e consulte) e del lancio di una conferenza regionale sul diritto allo studio immediata.

Dopo essere scesi in più di 5000 e non essersi accontentati della risposta della Regione ma aver proseguito ancora oltre Via Capruzzi per spostare la contestazione pacifica sotto la sede dell'Ufficio scolastico Regionale in Via Lattanzio.

Dopo essere saliti in molti (14 pullman da Bari) a Roma il 15 Ottobre, e aver partecipato ad un corteo che, sebbene con le problematicità e le strumentalizzazioni unanime da tutto il mondo della politica, ha raccolto più di mezzo milione di studenti e lavoratori indignati e precari, registrando uno dei dati di piazza più eterogeneo e numeroso degli ultimi anni.

Con questo spirito il 4 Novembre gli studenti medi baresi convocano un'ASSEMBLEA PUBBLICA nella giornata nazionale di mobilitazione studentesca che vedrà cortei e dimostrazioni a Roma, Napoli, Torino, Milano, Genova, Palermo...

La piazza dove si svolgerà quest'assemblea orizzontale, democratica e propositiva sarà di proposito di fronte la sede barese della Banca d'Italia in corso Cavour, luogo simbolo del potere finanziario che tiene stretti in pugno intere nazioni.
In periodo di leggi speciali, daspo per manifestanti, arresti preventivi, divieti di manifestazioni, non ci faremo intimorire dalla stretta autoritaria nelle scuole e nelle strade. 
Ci riprendiamo una PIAZZA, come luogo di discussione e di confronto
Ci riprendiamo la POLITICA, facendo nostri temi e discutendoli
Ci riprendiamo la DEMOCRAZIA, quella che gli spagnoli chiamano Democracia Real, che non risiede nelle poltrone corrotte del parlamento, ma nella possibilità di tutti di dire la propria opinione.

UDS Bari
Link Bari
Rete della Conoscenza Bari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UDS, gli studenti si mobilitano davanti a Bankitalia

BariToday è in caricamento