Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

"Oppure Vendola", la campagna per le primarie e l'ironia del web

Lo slogan scelto per la candidatura alle primarie del centrosinistra diventa oggetto di parodia sul web. E così Vendola diventa 'l'alternativa' ad un polpo arricciato o una Peroni sudata

Nichi Vendola lancia la campagna per la sua candidatura alle primarie del centrosinistra e il suo slogan  finisce nel mirino dell'ironia del web.   Curata dall'agenzia Proforma - che già in passato ha curato la comunicazione per Vendola - la campagna punta sullo slogan "Oppure Vendola", contrapponendolo ad una serie di situazioni che richiamano al "sistema che non va".

Ma sui social network lo slogan viene rielaborato in una serie di 'contrapposizioni' in cui il leader di Sel viene presentato come 'alternativa'  negli accostamenti più improbabili: dal polpo arricciato alla Peroni sudata, dalla trasmissione Porta a Porta ai Babbi Natale appesi sui balconi.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Oppure Vendola", la campagna per le primarie e l'ironia del web

BariToday è in caricamento