Politica

Unione civile per Vendola e il compagno Ed: il sì celebrato nel Torinese

La cerimonia in gran segreto sabato scorso a Rivalta: a celebrare l'unione il sindaco di Sinistra Italiana, amico della coppia, Nicola De Ruggiero

Vendola con il compagno Ed Testa

Dopo un legame durato 13 anni e l'arrivo del figlio Tobia, l'ex presidente della Regione Nichi Vendola ha deciso di unirsi civilmente al compagno Ed Testa. La cerimonia, che si è svolta in gran segreto, si è tenuta sabato scorso a Rivalta, in provincia di Torino.

La notizia è trapelata oggi in ambienti politici torinesi. A celebrare l'unione è stato Nicola De Ruggiero, sindaco di Sinistra italiana, ex assessore regionale e amico della coppia.

Lo scorso anno, per il battesimo del piccolo Tobia, nato in Canada con la tecnica della maternità surrogata, Vendola e Testa avevano scelto una chiesa in provincia di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione civile per Vendola e il compagno Ed: il sì celebrato nel Torinese

BariToday è in caricamento