Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Vicepresidenze, al I Municipio va Leonetti. Al Comune duello Lista Schittulli-Forza Italia

La riunione di maggioranza di via Zara premia il più suffragato del Pd. Intanto l'oncologo barese chiede il posto di vice per Anita Maurodinoia, ma i berlusconiani non ci stanno

Una lunga riunione, accompagnata da un dibattito acceso ma “assai proficuo”. Alla fine l’indicazione del tavolo è giunta sul nome di Lorenzo Leonetti, che sarà quindi proposto al consiglio del I Municipio nel ruolo di vicepresidente. Non ce l’ha fatta Nicola Battista, ex capogruppo dei democratici nella VII circoscrizione, alla sua terza legislatura di consigliere e che fino ad alcuni giorni fa era indicato da diversi esponenti della maggioranza come il papabile vice del neo presidente Micaela Paparella. I punti di vista si sono incrociati, diverse le discussioni, ma alla fine il tavolo ha scelto per Leonetti anche in ragione degli oltre 900 voti raccolti nelle scorse elezioni.

Una vicepresidenza che sta facendo molto discutere è quella del Consiglio Comunale di Bari. In questo senso le acque agitate sono nel centrodestra ed in particolare tra Lista Schittulli e Forza ItaliaIl partito dell’oncologo barese rivendica il posto per premiare Anita Maurodinoia, che è riuscita a raccogliere oltre 3mila voti. I vertici del partito dell’ex presidente della Provincia di Bari ritengono che una performance elettorale del genere debba essere premiata con un ruolo istituzionale di massima visibilità. Ma i berlusconiani non sono convinti: Forza Italia rimane il partito che ha raccolto il maggior consenso nelle fila dell’opposizione e la casella della vicepresidenza è importante per mantenere un riconoscimento politico nella dialettica dei lavori, dato che il ruolo di coordinatore delle opposizioni quasi certamente finirà in soffitta.

Tra i nomi circolanti quelli di Irma Melini e Fabio Romito, ma la tela negoziale con gli schittulliani non sarà facile da gestire. Venerdì prossimo si terrà la proclamazione degli eletti, con il rebus da sciogliere intorno alla elezione di Desiree Digeronimo, (presentato un ricorso su un numero basso di schede elettroali, ndr) . Da martedì 5 agosto inizieranno i lavori. Alla presidenza del Consiglio verrà confermato Pasquale Di Rella, a meno di colpi di scena che al momento non si intravedono all’orizzonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicepresidenze, al I Municipio va Leonetti. Al Comune duello Lista Schittulli-Forza Italia

BariToday è in caricamento