Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Violenza sulle donne, Gentile: "Presto una legge regionale contro il femminicidio"

L'assessore al Welfare annuncia un provvedimento che sarà elaborato con il contributo degli operatori dei centri antiviolenza e delle associazioni femminili

Una legge regionale contro il femminicidio "che anticipi nei contenuti la convenzione di Istanbul che il governo italiano tarda a recepire": ad annunciare il provvedimento è l'assessore al Welfare e alla Sanità Elena Gentile. Una legge che, ha spiegato oggi l'assessore, sarà elaborata con il coinvolgimento degli operatori dei centri antiviolenza e di tutte le associazioni che sul territorio si occupano di sostegno alle donne vittime di maltrattamenti.

STALKING: A BARI 257 DENUNCE IN UN ANNO

"In questi anni – scrive Gentile in una nota - abbiamo lavorato per realizzare sull'intero territorio regionale la rete dei servizi di sostegno alle donne vittime di violenza". "La Regione ha pianificato gli interventi anche attraverso la sensibilizzazione e la responsabilizzazione degli enti locali chiamati a realizzare servizi di presa in carico delle vite delle donne".

"Ora - dichiara l'assessore al welfare - vogliamo fare di più: entrare a pieno titolo nella discussione che oggi vede finalmente crescere la consapevolezza che si possa e si debba fare di più. Avvieremo da subito un percorso condiviso con le associazioni delle donne , con le animatrici dei centri antiviolenza delle case rifugio con gli operatori del sociale, della sanità e con chi vorrà accompagnarci nella costruzione di una Legge regionale che anticipi nei contenuti la convenzione di Istanbul che il governo italiano tarda a recepire"

TESTIMONIANZA CHOC: PICCHIATA PER 18 ANNI DAL MARITO

Nel corso di un convegno tenutosi qualche giorno fa in Provincia a Bari, gli operatori del settore hanno messo in luce proprio l'esigenza di creare una rete di supporto psicologico e materiale per garantire assistenza alla vittime anche e soprattutto dopo la denuncia dei maltrattamenti.

Sulla questione il 21 maggio alle 11.30 sarà convocato un incontro pubblico aperto alla stampa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, Gentile: "Presto una legge regionale contro il femminicidio"

BariToday è in caricamento