Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Napolitano a Bari, oggi la cerimonia al Sacrario e la visita a Barletta

Il primo giorno di visita ufficiale del Presidente della Repubblica a Bari si apre con la cerimonia per la giornata delle Forze Armate al Sacrario dei Caduti d'Oltremare. Nel pomeriggio il Capo dello Stato sarà a Barletta per incontrare i familiari delle vittime del crollo di via Roma

Si apre stamattina con le celebrazioni ufficiali per la giornata delle Forze Armate al Sacrario dei Caduti d'Oltremare la visita a Bari del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Dopo la cerimonia a Japigia, il Capo dello Stato si sposterà in Piazza Umberto I per rendere omaggio, insieme al sindaco Michele Emiliano, al Monumento dedicato alle vittime della strage fascista di via Niccolò Dell'Arca del 28 luglio 1943.

Nel pomeriggio, il Presidente Napolitano parteciperà nell'Aula Magna dell'Università degli Studi Aldo Moro al Convegno "Rotta a Sud Est. Bari e la Puglia per lo sviluppo del paese", al quale prenderanno parte anche il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il sindaco di Bari Michele Emiliano, il presidente della Provincia Francesco Schittulli, il Rettore dell'Università "Aldo Moro" Corrado Petrocelli, il Presidente della Fiera del Levante Gianfranco Viesti e l'editore Alessandro Laterza.

Successivamente il Capo dello Stato è atteso a Barletta, dove si recherà in via Roma, sul luogo del crollo della palazzina avvenuto esattamente un mese fa. Successivamente Napolitano incontrerà in Prefettura i parenti delle vittime e le autorità locali.

Il secondo giorno di visita, sabato 5 novembre, si aprirà con la visita del Presidente della Repubblica al carcere di Turi, dove furono detenuti durante il fascismo Antonio Gramsci e Sandro Pertini. Quindi il Capo dello Stato sarà a Conversano per la celebrazione del 90° anniversario della morte di Giuseppe Di Vagno, deputato socialista assassinato nel 1921.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napolitano a Bari, oggi la cerimonia al Sacrario e la visita a Barletta

BariToday è in caricamento