Politica Binetto

Incredibile a Binetto: Vito Bozzi resta sindaco per un voto

Il Tar dopo aver ricontrollato 33 schede nulle hanno rimodulato l'attribuzione dei voti con un riconteggio finale di 748 a 747 per la lista a sostegno di Bozzi, riconfermando la sua proclamazione a sindaco

Un solo voto di scarto: con questo minimo distacco Vito Bozzi è stato riconfermato sindaco di Binetto, nel Barese, dopo l'esito del ricorso al Tar per il riconteggio delle Elezioni di maggio 2019. Bozzi, infatti, aveva vinto inizialmente superando per soli tre voti (746 a 743) l'avversario Pasquale Scarola,

I giudici amministrativi, dopo aver ricontrollato 33 schede nulle hanno rimodulato l'attribuzione dei voti con un riconteggio finale di 748 a 747 per la lista a sostegno di Bozzi, riconfermando la sua proclamazione a sindaco: "Ho sempre nutrito profondo rispetto e massima fiducia nelle Istituzioni - scrive Bozzi su Facebook -. Proseguirò nel mio impegno, come ho sempre fatto fin dal primo giorno in cui sono stato proclamato sindaco di Binetto. I nostri valori, la nostra storia e l’impegno assunto con voi Cittadini continueranno ad essere la bussola costante del mio operato. Sono il sindaco di tutti, mi onora servire i miei Concittadini e continuerò a farlo con tutte le mie forze per il perseguimento e raggiungimento del bene della mia Comunità" conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incredibile a Binetto: Vito Bozzi resta sindaco per un voto

BariToday è in caricamento