Verso le Regionali 2020, l'affondo di Emiliano: "Complotto di Renzi e Vendola per farci perdere"

L'attacco pesante del presidente pugliese: "Stanno tentando di mettere insieme un terzo polo non per vincere, perché non ci possono riuscire, ma per consegnare la Puglia a Salvini"

"C'è chiaramente un complotto tra Renzi e Vendola: è di tutta evidenza che stanno tentando di mettere insieme un terzo polo non per vincere, perché non ci possono riuscire, ma per farci perdere, per consegnare la Puglia a Salvini". Ad affermarlo è il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, interpellato dai giornalisti sull'attualità politica locale e nazionale.

"Mi dispiace che Vendola sia arrivato a questo punto"

"Mi dispiace moltissimo - ha aggiunto - che Vendola sia arrivato a questo punto, di Renzi lo do per scontato che tenterà in tutti i modi di farci perdere. Resisteremo, e cercheremo di convincere tutti i democratici che giocare a far politica per dispetto non ha senso. Certamente la mia amministrazione, come ogni altra, ha tanti limiti, ma questo non significa che si debba pensare di consegnare la Puglia a Salvini, sarebbe un errore catastrofico".

Primarie del Pd, Emiliano: "Congresso non è guerra tra bande"

Sulla questione del rinnovamento nel Partito Democratico, impegnato nella fase delle Primarie, Emiliano ha espresso la sua posizione: "Sto cercando di favorire questo processo e in Puglia sono molto soddisfatto: quelli che sono più vicini a me nel Pd hanno votato per Zingaretti, raggiungendo il 47-48%, Boccia è arrivato terzo, con Boccia arriviamo al 60% dei voti. Poi ci sono molti nostri amici che hanno votato per Martina". "Non c'è niente di male - ha aggiunto Emiliano - il congresso del Pd non è una guerra tra bande, è una valutazione di sensibilità diverse. Martina ha fatto una dichiarazione che ho molto apprezzato, ha detto che se lui fosse pugliese voterebbe per me alle prossime regionali e ha deluso tutti quelli che stanno complottando per cercare di farci perdere le prossime elezioni".

La replica di Sinistra Italiana

A stretto giro è arrivata la replica di Sinistra Italiana alle parole del governatore contro Renzi e Vendola: "È assai facile - spiega il segretario regionale Nico Bavaro - quando non si vuole fare un’analisi approfondita e non si vogliono riconoscere le propria responsabilità, prendersela con il destino, il tempo avverso, la sorte. Oppure richiamare i complotti. Fa così oggi Michele Emiliano, che parla di un complotto di Nichi Vendola per farlo perdere. Vorrei rassicurarlo: sta facendo benissimo tutto da solo. Per questo bisogna organizzare un’alternativa" conclude Bavaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento