rotate-mobile
Salute Picone / Piazza Giulio Cesare

Al Policlinico arriva il 'Cadaver lab mobile' per la formazione degli ortopedici: "Postazioni per le tecniche avanzate di ricostruzione"

L'Arthrex MobileLab, posizionato all'interno di un camion, arriverà lunedì nell'ospedale del capoluogo. "È un onore essere tra i pochi in Italia ad utilizzare il truck, tra l’altro, per la seconda volta negli ultimi 3 anni" spiega Lorenzo Moretti, dirigente medico di Ortopedia.

Un laboratorio medico 'su ruote' per far impratichire gli specializzandi e gli specialisti della clinica di Ortopedia del Policlinico, grazie a un corso avanzato di Chirurgia artroscopica del ginocchio. L'Arthrex MobileLab sarà a Bari lunedì 21 febbraio: si tratta di un laboratorio medico avanzato ospitata all'interno di un camion, con 2 postazioni artroscopiche per l'addestramento alle più recenti tecniche di ricostruzione. Il laboratorio mobile sarà posizionato all’interno del Policlinico di Bari nello spiazzo antistante la Medicina nucleare. 

"È un onore essere tra i pochi in Italia ad utilizzare il truck, tra l’altro, per la seconda volta negli ultimi 3 anni. Oramai l’education in ortopedia sta andando sempre più verso l’utilizzo di prove pratiche su preparati anatomici, realtà virtuale e computer a discapito della sola teoria tradizionale" spiega il responsabile scientifico del corso, il dottor Lorenzo Moretti, dirigente medico di Ortopedia.

”La scuola di specializzazione in Ortopedia e traumatologia di Bari, oggi, è una delle sedi che ospita più specializzandi in Italia, ben 64 futuri ortopedici. La possibilità di dare ai giovani degli strumenti per migliorare passa da una programmazione accurata che permette loro di arrivare, alla fine dei cinque anni di specializzazione, con delle capacità tali da diventare ortopedici con la O maiuscola” commenta il professor Biagio Moretti, direttore dell’unità operativa complessa di Ortopedia e Traumatologia del Policlinico di Bari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Policlinico arriva il 'Cadaver lab mobile' per la formazione degli ortopedici: "Postazioni per le tecniche avanzate di ricostruzione"

BariToday è in caricamento