menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chirurgia toracica videoassistita per interventi al polmone: l'Oncologico di Bari all'avanguardia nella tecnica mini-invasiva

Il metodo, utilizzato in particolare per i tumori polmonari, viene praticato solo in un numero limitato di centro, poiché necessità di chirurghi dotati di formazione specifica

Resezioni polmonari con la chirurgia toracica videoassistita. L'istituto Tumori 'Giovanni Paolo II' di Bari è tra i centri all'avanguardia nell'utilizzo di questa tecnica mini-invasiva che, spiegano dall'Irccs in una nota, "viene praticata in un numero molto limitato di centri, gli unici dotati di chirurghi specificamente formati". 

"La Chirurgia Toracica Mini-Invasiva dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari - è detto ancora nella nota - esegue pressoché quotidianamente procedure diagnostico/terapeutiche in materia di patologia oncologica toracica con approcci videotoracoscopici. La tecnica mini invasiva, viene adottata dal nostro centro  anche per le patologie mediastiniche: sia del mediastino posteriore che del mediastino anteriore e medio. Gli sforzi e la dedizione a proseguire su questo percorso  ci ha portati ad eseguire esofagectomia,  timectomie/timomectomie, bilobectomie polmonari, asportazioni di neuromi intercostali, asportazioni di cisti etc., donando ai pazienti sottoposti a tale metodica chirurgica la possibilità di poter tornare a casa  dopo sole 36 ore di degenza, in ottime condizioni generali potendo riprendere al 100% la propria attività lavorativa portando sul torace minuscoli esiti cicatriziali". 
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento