rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Salute

Quarta dose antiCovid, i medici di famiglia pronti per le vaccinazioni: "Somministrazioni nel Barese dalla prossima settimana"

Questa prima campagna è rivolta a ultraottantenni e pazienti di età compresa tra i 60 e gli 80 anni affetti da patologie croniche gravi. Fimmg Puglia segnala che è partita ieri la distribuzione da parte dell'Asl Bari delle dosi ai medici di medicina generali

I medici di medicina generale sono pronti a far partire la campagna di vaccinazione per la quarta dose Covid, rivolta a ultraottantenni e pazienti di età compresa tra i 60 e gli 80 anni affetti da patologie croniche gravi. La conferma arriva da Donato Monopoli, segretario regionale di Fimmg Puglia, che in una nota ricorda come per le quarte dosi - dalla prossima settimana - saranno seguite le indicazioni di Aifa ed Ema. Ieri è partita, da parte dell'Asl Bari, la distribuzione delle dosi ai medici di famiglia, ma a breve tutte le Asl si doteranno del sistema, così da mettere i medici di medicina generale nelle condizioni di avviare la campagna. 

"I medici di famiglia non si sono mai tirati indietro rispetto ai bisogni dei propri pazienti e in modo particolare dei pazienti più fragili e non intendono farlo ora rispetto alla somministrazione della quarta dose di vaccino anti-Covid, indirizzata alla popolazione più fragile - ha aggiunto Monopoli - Come sempre daremo il nostro contributo per mettere in sicurezza quella parte di popolazione che è più fragile, applicando le indicazioni delle evidenze scientifiche che ci vengono da Aifa ed Ema". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarta dose antiCovid, i medici di famiglia pronti per le vaccinazioni: "Somministrazioni nel Barese dalla prossima settimana"

BariToday è in caricamento