"Sensibilizzare cittadini e operatori a donare gli organi", quattro corsi con l'Asl a Bari e in provincia

Ieri a Bari Vecchia giornata di sensibilizzazione a cura di Aido e numerose altre associazioni per diffondere la cultura del dono anche nella nostra regione

Sensibilizzare i cittadini a donare gli organi attraverso un percorso con l'obiettivo di sviluppare la cultura sul tema fra gli operatori sanitari. Si è svolta ieri in piazza Mercantile a Bari una giornata nel ricordo di Rino Cuzzola, nefrologo barese scomparso improvvisamente meno di un anno fa, da sempre impegnato nella diffusione della pratica della donazione di organi. L'Asl Bari/4, avvierà 4 corsi itineranti tra il capoluogo, Altamura, Molfetta e Monopoli, con il coinvolgimento delle associazioni di volontariato: "Siamo impegnati ogni giorno  - spiega Vito Scarola, vicepresidente nazionale Aido - nel diffondere la cultura del dono, nelle scuole, fra le altre associazioni di servizio presso strutture medicali pubbliche e private. La nostra associazione in Puglia è al sesto posto in Italia per le iniziative e la diffusione della cultura del dono. E se ci sono difficoltà per quanto riguarda il numero di trapianti non si tratta di una conseguenza di una cattiva informazione quanto piuttosto di una non sufficiente organizzazione".

All'appuntamento di ieri, oltre all'Aido, hanno aderito Fratres Fidas, C.R.I., Avis, Acti, Admo, Aitf e Aned. Il dottor Antonio Schena, nefrologo del Policlinico di Bari e componente del Coordinamento regionale Trapianti ha rimarcato la necessità di una maggiore efficienza del servizio di emergenza-urgenza, ritenendo che "le dichiarazioni di volontà" vadano "raccolte in un momento di serenità del paziente e non nel momento di fine vita", per evitare alti tassi di opposizione ai trapianti. In Puglia, dall'inizio dell'anno, ne sono stati effettuati 30, tra cui 11 di rene singolo, 3 di rene doppio, 7 da donatore vivente, 9 di fegato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento