In coda per donare con 'Ciao Vinny': cento sacche di sangue in più per il Policlinico

Un successo l'iniziativa promossa dall'associazione nei corridoi della Banca del Sangue. Tra i partecipanti anche il sindaco Antonio Decaro e gli assessori Francesca Bottalico, Giuseppe Galasso e Carla Palone

Cento sacche di sangue in più per le scorte del Policlinico di Bari. E' il risultato della giornata straordinaria di donazione promossa dalla Fondazione Ciao Vinny, svoltasi nei corridoi della Banca del Sangue. Tra i partecipanti anche il sindaco Antonio Decaro e gli assessori Francesca Bottalico, Giuseppe Galasso e Carla Palone: "Stamattina ho deciso di rispondere alla chiamata della fondazione Ciao Vinny - ha dichiarato il sindaco - e anche io, come tanti miei concittadini, ho donato il sangue. Credo sia un’azione doverosa che fa bene non solo a chi ne ha bisogno ma anche a chi dona, perché è un gesto semplice che può davvero salvare una vita umana. Basta poco per compiere un gesto di grande civiltà che rende più forte e coesa la nostra comunità".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tante le associazioni presenti, tra cui Accelerate Piano, Acsi, AD Minora, Amichi di Michele Visaggi, Cral Amgas, Gli eccipienti Running Club, Csen, Associazione culturale Echo Events, La Giusta Causa, Levante azzurro calcio, Marcobaleno, Ordine degli Ingegneri della provincia di Bari, Ops - obiettivo professioni sanitarie, Seconda mamma, Seguaci della Nord, Studenti per Medicina, Unicef: "Anche quest'anno la risposta delle persone ci lascia senza parole - ha dichiarato Lorenzo Moretti, vice presidente della Fondazione Ciao Vinny -. Spesso non si fa caso a quanto sia importante questo gesto e soprattutto in estate i medici sono in difficoltà per la diminuzione delle scorte. Donare il sangue è un gesto di estrema generosità e al tempo stesso fa bene a chi lo fa. Ringraziamo di cuore chi ha partecipato e chi non ci fa mai mancare il suo sostegno come Tesori di Sicilia che puntualmente offre la colazione a tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 100: coinvolte 5 auto e un furgone, otto feriti. Aggredito soccorritore del 118

  • L'alga tossica 'invade' il litorale di Bari e dintorni: valori alti in città e in alcune località della provincia

  • In Puglia 20 nuovi casi di Covid, 4 nel Barese. Il dg dell'Asl: "Due nuclei familiari contagiati"

  • Dieci nuovi casi di covid in Puglia e nessun decesso. Un positivo in più nel Barese

  • "Paga 50mila euro o bruceremo gli ulivi e faremo del male ai tuoi familiari": cinque baresi in manette dopo il blitz

  • Estorsioni ai danni di un imprenditore: scatta il blitz all'alba, cinque persone in manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento