Calano le donazioni di sangue in Puglia nel 2019, la Regione: "Necessario l'impegno di tutti"

Da gennaio a maggio prodotte 65.208 unità di sangue ed emocomponenti. Complessivamente sono state trasfuse 66.194 unità. Emiliano: "Ri-apprendere il valore della donazione"

Le donazioni di sangue in Puglia, nel primo semestre 2019, sono in leggero calo rispetto allo stesso periodo del 2018: è quanto afferma la Regione alla vigilia della presentazione della campagna di sensibilizzazione in programma domani alle 19 nel rinnovato Spazio Murat di piazza del Ferrarese a Bari

Nel 2019, fino a fine maggio, sono state prodotte 65.208 unità di sangue ed emocomponenti; sono state trasfuse 66.194 unità di sangue ed emocomponenti, poco più di 600 unità rispetto al 2018, probabilmente per l’aumento della complessità dei casi trattati in Puglia; sono stati conferiti kg 19.617 di plasma all’industria per la produzione di plasmaderivati (albumina, fattore VIII, immunoglobuline, ecc). La terza edizione della campagna per la donazione del sangue DonaEMOzioni 2019 prende spunto da un'iniziativa ideata e realizzata dall'associazione di volontariato Artemes in parenariato con il Csv San Nicola, l'Associazione Italiana Thalassemici (sezione provinciale di Bari) e Fratres Donatori Sangue Loseto

La sensibilizzazione alla donazione del sangue verrà declinata attraverso una Mostra di elaborati grafici pittorici realizzati da giovani artisti nell’ambito del Workshop “La vita a colori” sull’arte e i processi di umanizzazione delle cure (ideato dall’Associazione Artemes), attraverso seminari di studio per la realizzazione del “Mandala libero come strumento per conoscere se stessi” (sempre a cura dell’Associazione di volontariato Artemes), all’interno dei quali i partecipanti ascolteranno le testimonianze dei donatori e dei pazienti ed avranno la possibilità di creare e comprendere il proprio mandala personale e infine attraverso un confronto con le istituzioni, i medici, le associazioni di volontariato sull’importanza del dono.

“La Regione Puglia è in prima fila nelle attività di sensibilizzazione al concetto di donazione nel suo complesso, in particolar modo, in questi mesi, del sangue - ha detto il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - dobbiamo ri-apprendere il valore del donare ma soprattutto dobbiamo imparare ad essere felici anche solo immaginando la felicità di chi riceverà il nostro dono. In questo caso, il nostro dono è la vita. Abbiamo fortemente voluto questa campagna di comunicazione perché credo che occorra sostenere il valore civico e civile della donazione. E questa è una cosa che mi viene confermata proprio dai cittadini pugliesi, quando responsabilmente offrono di donare il proprio sangue. Siamo alle soglie dell’estate e ora più che mai – ha concluso Emiliano - è necessario una spinta da parte di tutti. È necessario l’impegno a donare di tutti gli uomini e di tutte le donne".

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento