menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Policlinico una speranza in più contro l'ependinoma: un protocollo per trattare il tumore maligno nei bambini

La patologia colpisce particolarmente bambini e adolescenti e sarà combattuta attraverso uno schema di cura internazionale 'Siop Ep II', utilizzando una combinazione tra intervento neurochirurgico, radioterapia e chemioterapia

Al Policlinico di Bari sarà possibile curare l'ependinoma, un tumore cerebrale maligno che colpisce particolarmente bambini e adolescenti. La patologia sarà trattata con un protocollo di cura internazionale 'Siop Ep II', attraverso una combinazione di intervento neurochirurgico, radioterapia e chemioterapia.

L'azienda ospedaliera universitaria barese è l'unico centro regionale ad aver avviato il protocollo che rappresenta la scelta per la cura destinata a bambini e adolescenti affetti da ependimoma. La sua apertura è stata possibile grazie team multidisciplinare di oncoematologia pediatrica costituto da: oncologi, neurochirurghi, neuroradiologi, psicologi, patologi, farmacisti e della collaborazione di radioterapisti e fisici dell'Irccs Giovanni Paolo II.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento