Mercoledì, 16 Giugno 2021
Salute

Giornata Mondiale dell'Epilessia, il teatro 'Margherita' si illumina di viola

L'appuntamento è organizzato dalla sezione pugliese dell’Associazione Italiana Contro l’Epilessia, che rappresenta le famiglie delle persone affette dalla patologia, e dalla Lega Italiana Contro l’Epilessia

Da stasera fino a lunedì il teatro Margherita sarà illuminato di viola in occasione della giornata mondiale dell'Epilessia, il prossimo 11 di febbraio. L'appuntamento è organizzato dalla sezione pugliese dell’Associazione Italiana Contro l’Epilessia (AICE), che rappresenta le famiglie delle persone affette dalla patologia, e dalla Lega Italiana Contro l’Epilessia (LICE), in collaborazione con il Comune di Bari e l'azienda Primiceri spa

Una persona su cento nel mondo soffre di epilessia. In Puglia i pazienti affetti dal 'male' di Alessandro Magno, Napoleone e Dostoevskij sono almeno 20mila, 500mila in Italia. In otto casi su dieci l'esordio è in età evolutiva, il 30 per cento non risponde alla terapia farmacologica. Il 50 per cento delle sindromi epilettiche è classificato come malattia rara o può associarsi a disabilità intellettive e di neurosviluppo. Per superare i pregiudizi, la LICE Puglia e l’AICE Puglia hanno organizzato anche quest'anno nella giornata internazionale dedicata alla sensibilizzazione sulla malattia “la Luce Viola!”, l'iniziativa grazie alla quale i monumenti di Puglia e Basilicata si illuminano di viola per accendere una luce speciale contro le false credenze e contro lo stigma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Mondiale dell'Epilessia, il teatro 'Margherita' si illumina di viola

BariToday è in caricamento