rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Salute

Primo caso grave d'influenza in Puglia: ricoverato bambino di 12 anni. Da novembre già 90mila ammalati

In base ai dai Influnet e pubblicati dal Ministero della Salute, in Puglia l'incidenza della malattia ha raggiunto i 5 casi ogni mille assistiti

E' stato registrato, in Puglia, il primo caso grave dell'influenza per la stagione invernale 2020: si tratta di un bambino di 12 anni, ricoverato  all'ospedale Pediatrico di Bari, non vaccinato e con altre patologie.

In base ai dai Influnet e pubblicati dal Ministero della Salute, in Puglia l'incidenza della malattia ha raggiunto i 5 casi ogni mille assistiti, con 90 mila pugliesi ammalatisi da novembre. Il picco si verificherà tra poche settimane, alla fine di gennaio e all'inizio di febbraio. Nel dettaglio, nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 13,78 casi per mille assistiti (la media italiana è inferiore, pari a 10,7 casi ogni mille pazienti), nella fascia di età 5-14 anni a 10,10 (media italiana 6,81), nella fascia 15-64 anni a 4,89 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 2,26 casi per mille assistiti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo caso grave d'influenza in Puglia: ricoverato bambino di 12 anni. Da novembre già 90mila ammalati

BariToday è in caricamento