I 'medici con il camper' in aiuto dei pazienti oncologici: visite e assistenza domiciliare per chi non può recarsi in ospedale

Al via la partnership tra lo staff del progetto di solidarietà promosso dalla Fondazione Nikolaos e l’I.R.C.C.S. “Giovanni Paolo II” di Bari per venire incontro alle esigenze dei malati ed evitare loro spostamenti

I volontari di 'Medici con il camper' pronti a dare una mano agli ospedali baresi nel delicato momento dell'emergenza Coronavirus. Lo staff del progetto di solidarietà promosso dalla Fondazione Nikolaos e dalla Onlus Prof. Nicola Damiani ha stretto infatti un accordo con l’I.R.C.C.S. “Giovanni Paolo II” di Bari, specializzato nelle cure verso i pazienti oncologici, per supportare l'ospedale nelle cure per chi in questo momento è particolarmente fragile per questo ancora più a rischio.

Attraverso questa partnership, infatti, i volontari di Medici con il Camper offriranno la propria collaborazione per l’assistenza domiciliare di quei pazienti oncologici che, in queste settimane, sono impossibilitati a raggiungere la struttura sanitaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La collaborazione, che è stata supportata dall’assessorato al Welfare del Comune e dal Municipio 2 di Bari, sarà ufficializzata domani, giovedì 16 aprile alle ore 10 nell’atrio dello stesso ospedale oncologico “Giovanni Paolo II”, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e di prevenzione del contagio previste dall’ultimo decreto governativo. All’incontro prenderanno parte l’assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico, il presidente del Municipio 2, Gianlucio Smaldone, il direttore generale dell’istituto tumori, Antonio Delvino, il presidente della Fondazione Nikolaos, Vito Giordano Cardone e lo staff di medici volontari impegnati nel progetto Medici con il Camper. In occasione dell’incontro di presentazione della nuova partnership, sarà donata una scorta di mascherine agli operatori sanitari dipendenti della struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento