menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Mola un ambulatorio infermieristico per i cittadini: "Al servizio di pazienti con patologie croniche e anziani"

L'inaugurazione questa mattina nella struttura che già ospita una Rsa pubblica, ambulatori specialistici e un servizio di radiologia e riabilitazione, intitolata oggi a Gianvito Pesce, 'medico degli ultimi'

Un ambulatorio infermieristico aperto da lunedì al venerdì, per offrire piccole prestazioni ai cittadini, in particolare ai pazienti affetti da patologie croniche o alle persone anziane. Dopo Casamassima, il servizio ha preso il via oggi anche a Mola, nella struttura che già ospita una RSA pubblica con Nucleo Alzheimer, diversi ambulatori specialistici, il servizio di radiologia con centro screening e la riabilitazione.

Il ricordo del dott. Gianvito Pesce

L'inaugurazione è stata anche l'occasione per intitolare l'intero poliambulatorio al dottor Gianvito Pesce, scomparso nel 1990, molese doc, "di quelli che difficilmente possiamo dimenticare per il bene che ha fatto ai suoi concittadini (veniva chiamato il medico dei poveri perché visitava gratis i meno abbienti, anche a domicilio e nelle ore notturne, arrivando in questi casi a lasciare alla famiglia il denaro necessario per l’acquisto dei farmaci da lui prescritti) - ha detto il presidente della Regione, Michele Emiliano, ricordandolo - Riportare alla memoria la sua storia è un impegno di tutti".

I servizi dell'ambulatorio infermieristico

L’ambulatorio infermieristico inizialmente sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdi dalle 8,30 alle 12,00 e il martedì pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00. "A questo ambulatorio – ha spiegato il direttore della Asl di Bari, Antonio Sanguedolce - si accede dietro prescrizione del medico di medicina generale per effettuare una serie di prestazioni che sono di competenza assolutamente infermieristica quali ad esempio la medicazione, le fasciature,  la terapia iniettiva, il cambio catetere e cambio sacca di stomia".

"L'apertura dell'ambulatorio infermieristico rappresenta una inversione di tendenza per l'erogazione dei servizi sanitari sul nostro territorio dopo anni di chiusure - ha commentato il sindaco di Mola, Giuseppe Colonna -  Lo considero questo un primo ed importante passo per offrire sempre più servizi ai cittadini, alcuni già allo studio dell'Amministrazione Comunale e della ASL BA".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento