menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Completata l'espansione di Medicina Interna dell'ospedale di Molfetta: i posti letti salgono a 28, spazi raddoppiati

Ora il reparto dispone di due corridoi da 14 posti letto ciascuno, attrezzati per rispondere ai bisogni di salute dell’area internistica, anche con strumentazione per il monitoraggio dei parametri vitali

Sono terminati i lavori di ampliamento dell'unità operativa di Medicina Interna dell’Ospedale “Don Tonino Bello” di Molfetta è ripartita con una configurazione rinnovata. Arredi nuovi, ambienti accoglienti, logistica adeguata e spazi raddoppiati, grazie alla riapertura di un secondo corridoio del 4° piano, che ha consentito di aumentare le degenze portandole a 28, compresi 4 posti letti di Nefrologia per le esigenze dei pazienti che utilizzano anche il Servizio di Dialisi dell’Ospedale.

Ora il reparto dispone di due corridoi da 14 posti letto ciascuno, attrezzati per rispondere ai bisogni di salute dell’area internistica, anche con strumentazione per il monitoraggio dei parametri vitali, e organizzati in maniera più razionale, così da facilitare la gestione da parte del personale. Novità importanti anche in questo settore, visto che l’organico è stato incrementato. Oltre ai nove medici in servizio, il dirigente responsabile dr. Giovanni De Palma avrà a disposizione 25 infermieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento