Stop ai ricoveri all'ospedale di Altamura per lavori nel blocco operatorio: saranno garantite le urgenze

La sospensione, a partire dal 26 luglio, riguarderà le unità di Chirurgia Generale, Ortopedia, Urologia e Otorinolaringoiatria. Sono previsti interventi straordinari di ripavimentazione e sanificazione

Lavori straordinari di ripavimentazione e sanificazione nel blocco operatorio dell’Ospedale di Altamura. L’Area Tecnica della ASL di Bari ha previsto di eseguire queste operazioni di manutenzione dal prossimo 28 luglio al 15 agosto, cercando in ogni caso di limitare al minimo i disagi per l’attività. L’intervento, in particolare, consisterà nel rifacimento della pavimentazione dei corridoi di accesso alle cinque sale operatorie e nella sanificazione e pulizia dei canali dell’impianto di aria condizionata. Per il tempo strettamente indispensabile a portare a termine il restyling, sarà quindi necessario sospendere i ricoveri nelle unità operative di Chirurgia Generale, Ortopedia, Urologia e Otorinolaringoiatria dalle ore 8 di domenica 26 luglio.

La direzione medica dell’ospedale, d’intesa con la Direzione Sanitaria aziendale e l’Area Tecnica, ha previsto una modalità di esecuzione dei lavori “a compartimenti”, mantenendo sempre attiva una sala operatoria, così da fronteggiare tempestivamente le urgenze che si dovessero presentare. Inoltre, per le specifiche urgenze ginecologiche, il blocco parto è stato attrezzato con strumentazioni idonee all’esecuzione di interventi chirurgici. Due soluzioni studiate per garantire la massima sicurezza ai pazienti, un’organizzazione e una logistica tali da supplire senza problemi alla temporanea indisponibilità del blocco operatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal punto di vista delle risorse umane, infine, la ASL Bari provvederà con l’assegnazione di due nuovi chirurghi, uno di ruolo e l’altro a tempo determinato, il cui impiego consentirà da un lato di rispondere alle esigenze dell’utenza e dall’altro di assicurare la presenza di un team completo e professionalmente preparato per ogni evenienza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro auto-moto tra Locorotondo e Martina, muore giovane coppia: lasciano un bimbo di dieci mesi

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Lotta al coronavirus, in Puglia torna obbligo mascherine in luoghi aperti affollati e discoteche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento