rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Salute

Terze dosi al personale della scuola, procedono le vaccinazioni a Bari e provincia. Al Policlinico una giornata dedicata a pazienti fragili e caregiver

Negli hub vanno avanti le somministrazioni per docenti e operatori scolastici, mentre domani nell'ospedale barese saranno 42 gli ambulatori attivi per i richiami riservati ai soggetti fragili, che potranno fare anche il vaccino antinfluenzale

Sono tremila le somministrazioni di vaccino anticovid in programma domani, sabato 27 novembre, al Policlinico di Bari. A partire dalle ore otto, saranno 42 gli ambulatori attivi per una giornata di vaccinazioni no stop dedicate a soggetti fragili e caregiver.  Si tratta di pazienti diabetici, ematologici, oncologici, neurologici, con malattie rare (e dei loro accompagnatori), seguiti dai centri di cura dell'ospedale e preventivamente convocati. I pazienti potranno contestualmente fare anche il vaccino antinfluenzale.  

Intanto, negli hub dell'Asl Bari proseguono le somministrazioni delle terze dosi per il personale della scuola. Sono quasi 600 gli operatori scolastici, tra docenti e non docenti, vaccinati oggi pomeriggio nell’hub Fiera del Levante di Bari. In programma le somministrazioni per sei istituti comprensivi (Manzoni-Lucarelli, SS. Rosario, Eleonora Duse, De Amicis-Laterza, Zingarelli e Perone-Levi). In contemporanea, sedute dedicate agli operatori scolastici sono state organizzate negli hub di Catino (2° Circolo Didattico "Via Napoli"- Modugno), Triggiano (Itet De Viti-de Marco e Asilo nido Cuore di mamma) e Capurso (Comprensivo San Giovanni Bosco-Venisti), per ulteriori 200 somministrazioni. Sempre a Triggiano, lunedì 29 novembre, è prevista la vaccinazione per il personale del 2° Circolo Didattico "Giovanni  XXIII". Il Dipartimento di Prevenzione ASL Bari, inoltre, ha calendarizzato dal 24 novembre scorso e per i prossimi 15 giorni sedute riservate per circa 7mila somministrazioni da effettuare al personale docente e non docente degli istituti scolastici ricadenti nell’Area Nord, in particolare negli hub vaccinali di Altamura, Gravina, Ruvo, Corato, Bitonto, Molfetta, Terlizzi e Santeramo.

Negli ultimi quattro giorni, i centri vaccinali del territorio hanno somministrato 24.769 dosi, di cui 6.175 nella giornata di ieri e un picco di 7.189 martedì scorso. Le terze dosi rappresentano circa l’80 per cento del totale, ma si registra comunque un flusso medio di 340 prime dosi al giorno.

*Ultimo aggiornamento ore 18.13

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terze dosi al personale della scuola, procedono le vaccinazioni a Bari e provincia. Al Policlinico una giornata dedicata a pazienti fragili e caregiver

BariToday è in caricamento