menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Bari due progetti vincenti per 'difendere' il cuore: premiati Policlinico e Asl

Il riconoscimento assegnato nell'ambito dell'iniziativa 'La prevenzione cardiovascolare sCorre', lanciata da Boehringer Ingelheim, che ha selezionato i sei migliori progetti per la salute del cuore avviati da strutture sanitarie

Sono 6 i progetti per la salute del cuore di strutture sanitarie che si aggiudicano il podio dell'iniziativa 'La prevenzione cardiovascolare sCorre', promossa dall'azienda farmaceutica Boehringer Ingelheim. Al primo posto, c'è proprio la Asl di Bari, con il progetto 'When women run', ideato dal Distretto socio sanitario 10 del poliambulatorio di Triggiano, che mira a svolgere uno screening delle cardiopatie al femminile. Sesto posto invece il progetto 'Save your heart' del Policlinico di Bari, rivolto ai ragazzi dell'ultimo anno delle scuole superiori della provincia di Bari, si piazza al sesto posto. Il progetto si articola in tre fasi: una informativa, con un incontro tra i ragazzi e un team di medici, dietisti e cuochi; una interattiva e di condivisione, con la promozione di un contest social dove gli studenti sono invitati a postare foto e video di gesti quotidiani all'insegna dei sani stili di vita; un momento finale in cui è prevista una corsa-camminata amatoriale per le strade della città, che premierà le classi vincitrici. Il progetto mira a coinvolgere oltre 100 istituti scolastici e almeno 15 mila ragazzi.

35 sono state le candidature delle strutture sanitarie (Enti ospedalieri pubblici, Fondazioni, Irccs e Asl) selezionate attraverso il giudizio di un board di esperti unitamente alla votazione del pubblico, che si è potuto esprimere condividendo sui social network le performance della propria attività fisica giornaliera, per un totale di quasi 400 mila chilometri percorsi da soli o in compagnia del proprio amico a quattro zampe, novità di questa edizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento