rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Salute

Vaccini, a Bari il 60% degli over 18 aventi diritto ha completato il ciclo. Al Policlinico dosi per i piccoli pazienti

I piccoli studenti degli istituti comprensivi Balilla-Imbriani e Falcone-Borsellino stanno ricevendo i vaccini in Fiera dal pomeriggio. Nella provincia oltre la metà degli aventi diritti ha ricevuto la terza dose

Quasi il 60% dei residenti di Bari over 18, che hanno ricevuto la seconda dose da almeno cinque mesi, ha completato il ciclo vaccinale. E' quanto emerge dal report dell'Asl Bari, che nel fine settimana sta proseguendo con le vaccinazioni anti Covid in Puglia. Nel resto della provincia, invece, la copertura dei richiami è già arrivata al 54 per cento, a fronte di una percentuale elevatissima di cicli completi a quota 90 per cento, che testimonia una adesione forte e costante da parte della popolazione over 18. La campagna vaccinale Anti Covid continua dunque a ritmi serrati ad assicurare prime, seconde e terze dosi. Sono oltre 12mila le somministrazioni effettuate nelle ultime 24 ore in tutti i punti vaccinali territoriali. Di queste oltre 10mila sono richiami. In parallelo prosegue la campagna pediatrica per i bambini e le bambine di 5-11 anni. Anche oggi una intensa programmazione del Dipartimento di prevenzione della ASL di Bari con sedute pediatriche dedicate: questa mattina l’hub scolastico dell’istituto Notarnicola 1 circolo didattico ad Alberobello ha accolto i primi 50 alunni delle elementari che hanno aderito alla campagna vaccinale. Alle 15 sono partite nell’hub Fiera del Levante a Bari  le prime vaccinazioni per i piccoli studenti degli istituti  comprensivi Balilla Imbriani e Falcone Borsellino. Continuano le somministraZioni nel Villaggio di Babbo Natale a Capurso. Altri hub pediatrici per le scolaresche sono attivi nel pomeriggio di oggi a Triggiano, Molfetta e Ruvo di Puglia.

Continuano anche di sabato le vaccinazioni pediatriche contro il Covid per i piccoli pazienti in cura all’ospedale Giovanni XXIII di Bari. Nella giornata di oggi sono stati 125 i bambini convocati negli ambulatori per la somministrazione del vaccino. In 3 giorni, dall’inizio della campagna vaccinale pediatrica sono stati 360 i bambini fragili tra i 5 e 11 anni vaccinati e circa 100 I fratelli/sorelle sopra i 12 anni e genitori a cui è stato somministrato il vaccino. Negli ambulatori dell’ospedale Giovanni XXIII, oltre alla vaccinazione dei bambini tra 5 e 11 anni, infatti, viene offerta la possibilità per fratelli e sorelle, che hanno un’età maggiore di 12 anni, di essere vaccinati contestualmente nello stesso hub ospedaliero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, a Bari il 60% degli over 18 aventi diritto ha completato il ciclo. Al Policlinico dosi per i piccoli pazienti

BariToday è in caricamento