menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Test antigenici rapidi, laboratori pubblici e privati della rete Covid autorizzati a effettuarli: possono richiederlo i privati

Test antigenici rapidi "anche su richiesta di soggetti privati e per esigenze non correlate a motivazioni cliniche ovvero per motivi di lavoro, viaggio e non correlate a esigenze cliniche o di salute pubblica"

In una comunicazione del dipartimento Politiche della Salute della Regione Puglia inviata alle Asl delle sei province, si autorizzano i laboratori pubblici e privati inseriti nella rete regionale Covid a "effettuare test antigenici rapidi anche su richiesta di soggetti privati e per esigenze non correlate a motivazioni cliniche ovvero per motivi di lavoro, viaggio e non correlate a esigenze cliniche o di salute pubblica".

Per sottoporsi ai test sarà necessario rilasciare una autocertificazione. "In caso di esito positivo del test antigenico il laboratorio di analisi dovrà immediatamente avvertire l'interessato e il suo medico di medicina generale nonchè il servizio Igiene e sanità pubblica del dipartimento di Prevenzione territorialmente competente perchè siano assunti i provvedimenti conseguenziali ivi compresa la prescrizione dell'esecuzione del test molecolare".

"Il costo per l'esecuzione dei test antigenici e la revisione del costo del tampone sarà effettuata con apposita deliberazione della giunta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento